Cronaca

Concorso “truccato” per diventare tenenti dei vigili: tutti assolti

Sono stati tutti assolti gli imputati coinvolti nel caso del concorso per diventare tenenti dei vigili urbani a Nocera Inferiore: ecco la sentenza.

Tutti assolti per il concorso dei vigili

Tuti gli imputati, coinvolti nel concorso “truccato” per diventare tenenti dei vigili urbani di Nocera Inferiore, sono stati assolti dalle accuse mosse dalla Procura. Tra di loro ci sono quattro vigili urbani e due componenti dell’allora commissione esaminatrice.

Agli imputati veniva contestato l’abuso d’ufficio e il falso ideologico: l’accusa infatti avanzò la tesi che alcuni degli agenti avrebbero ottenuto la prova d’esame ancora prima della data di svolgimento del test. I fatti contestati riguardano il concorso del 2009.

Tutti gli accusati furono assolti in primo grado e il medesimo risultato è stato conseguito anche il secondo grado. Il dibattimento infatti non ha portato alcun elemento utile a provare le presunte irregolarità commesse dai partecipanti.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button