Cronaca

Condannati per camorra, ma con il reddito di cittadinanza: perquisizioni anche a Cicerale

Condannati per camorra, ma con il reddito di cittadinanza: perquisizioni anche a Cicerale da parte della Guardia di Finanza

Condannati per camorra, ma con il reddito di cittadinanza: perquisizioni anche a Cicerale da parte della Guardia di Finanza, in particolare in un immobile privato ubicato nella zona Defeselle. Anche il sindaco Gerardo Antelmo ha commentato la notizia.

Reddito di cittadinanza a condannati per camorra: perquisizioni a Cicerale

“Ho appreso con stupore della notizia. Cicerale è una comunità pulita, oggi mortificata per il solo fatto di essere accostata a vicende sorprendenti ed incredibili. Nel merito credo che la vicenda riguardi una persona sconosciuta e, a quanto mi risulta, irreperibile da anni soltanto formalmente residente a Cicerale. Per quanto di mia competenza, ho già dato disposizioni per una verifica straordinaria delle residenze anagrafiche; ho dato altresì disposizione agli uffici comunali di inoltrare alla Prefettura richiesta di informativa preventiva per una puntuale verifica di tutte le pratiche“, ha detto il primo cittadino Gerardo Antelmo.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button