Conferenza stampa a Palazzo di Città. La sindaca: «gli assessori li nomino e li rimuovo io»

BATTIPAGLIA. Questa mattina, intorno alle ore 11, la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha presentato il bilancio di governo cittadino ed i piani per il futuro. «La situazione dopo il commissariamento è disastrosa». Ha esordito così la prima cittadina che poi ha continuato dicendo «sto cercando di […]

BATTIPAGLIA. Questa mattina, intorno alle ore 11, la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha presentato il bilancio di governo cittadino ed i piani per il futuro.

«La situazione dopo il commissariamento è disastrosa». Ha esordito così la prima cittadina che poi ha continuato dicendo «sto cercando di lavorare sul sito per la trasparenza. Abbiamo ridato dignità e ruolo al Comune, una cosa che prima non c’era. Abbiamo un buon rapporto con la Provincia. A breve sarà stipulata una convenzione per il Puc. Un Protocollo d’intesa per tutti i comuni della fascia costiera per dare uniformità di visione urbanistica e per rilanciare la città. Abbiamo recuperato finanziamenti persi e la Regione guarda a Battipaglia con rispetto».

«Abbiamo portato avanti il lavoro delle commissioni consiliari per la prima volta secondo la legge e non con accordi politici – afferma la sindaca -. Sono già pronti per essere discussi lo Statuto e i regolamenti per il senato cittadino, per i consigli di quartiere, per l’adozione degli animali, per il forum dei giovani, per il garante della legalità e la pubblicità sessista. Abbiamo approvato il riequilibrio di bilancio finanziario dell’ente nei tempi previsti nonostante l’irresponsabilità dell’opposizione che vuole solo lo scioglimento del Comune. Ci siamo fatti carico di pagare 600mila euro di debiti non fatti da noi e a breve partiranno i lavori per i ponti di via Clarizia e via del Centenario. Ci siamo scontrati con la pochezza politica di questa opposizione e invece abbiamo avviato un dialogo con quella opposizione (il Pd nda), con cui si può e si deve discutere».

Chi si aspettava che questa fosse la conferenza stampa dove si annunciava la rimozione dall’incarico di assessore di Marco Onnembo, si sbagliava. «La squadra c’è e mi soddisfa. Gli assessori li nomina e li rimuove sindaco. La discussione politica è aperta senza pregiudizi ideologici chi vuole lavorare è il benvenuto, le porte sono aperte a tutti. Dimenticate la vecchia politica. Se ci sono progetti interessanti, io do la piena disponibilità».

Infine, Francese ha concluso dichiarando: «Tra sei mesi faremo un nuovo bilancio. Sulle Provinciali, saremo tutti su Angelo Cappelli. anche alcuni amici di Forza Italia voteranno di Giorgio. Sulla candidatura di Sagarese? A dire il vero l’ho appreso dalla stampa. Sarebbe un grande risultato se Battipaglia portasse due consiglieri in Provincia (ride, ndr)».

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG