Cronaca

Chiesta la conferma della condanna per l’omicidio della piccola Jolanda

Chiesta la conferma della condanna per l'omicidio della piccola Jolanda: genitori accusati di omicidio volontario e maltrattamenti

La Procura Generale chiede la conferma della condanna di primo grado per l’omicidio della piccola Jolanda Passariello. Dunque, viene chiesto di ribadire l’ergastolo per Giuseppe Passariello, padre della neonata, e 24 anni di reclusione per la madre, Immacolata Monti, come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Omicidio Jolanda, chiesta la conferma della condanna

I genitori della bambina morta il 22 giugno del 2019 sono accusati di omicidio volontario e maltrattamenti. Nelle scorse ore i consulenti nominati dal tribunale hanno fornito una relazione relativa alla consulenza svolta sull’autopsia della piccola di 8 mesi deceduta a Sant’Egidio del Monte Albino. La sentenza è attesa per la prossima settimana.

Articoli correlati

Back to top button