Cronaca

Salerno, sigarette di contrabbando vendute in auto e al mercato: scattano due arresti

Contrabbando di sigarette, due arresti a Salerno. Sequestro di "bionde" illegali anche al mercato rionale di via Piave

Due arresti per contrabbando di sigarette Salerno. Nell’ambito di controlli della guardia di finanza di Salerno, su strada, volti alla repressione del fenomeno del contrabbando, sono stati effettuati gli arresti di M.O e V.A, in quanto trovati in possesso di 30 chili di sigarette di contrabbando.

Contrabbando di sigarette, due arresti a Salerno

I due gravati da precedenti penali anche specifici, trasportavano il carico di sigarette a bordo di una Opel Astra, al cui interno, a seguito di verifica sono state rinvenute 150 stecche di sigarette di contrabbando di diversi marchi stranieri. Il gip di Salerno ha convalidato gli arresti e sottoposto le due persone indagate alla misura cautelare della custodia domiciliare.

Inoltre nell’ambito sempre di questi controlli, all’interno del mercato rionale di via Piave a Salerno, sono stati sottoposti a sequestro ulteriori 2 chilogrammi di sigarette di contrabbando nella disponibilità di un donna, che nell’ultimo mese, era stata già sorpresa in più occasioni a venderle a clienti “occasionali”.

Articoli correlati

Back to top button