Cronaca

Covid, la provincia di Salerno al setaccio: 180 persone multate perché sorprese senza mascherina

La provincia di Salerno al setaccio: anche nel corso dell'ultima settimana le forze dell'ordine hanno effettuato una serie di controlli anti Covid

La provincia di Salerno al setaccio: anche nel corso dell’ultima settimana le forze dell’ordine hanno effettuato una serie di controlli anti Covid. Sono oltre 8mila le persone controllate, di queste 180 sono state multate poiché sorprese in strada senza mascherina.

Controlli anti Covid in provincia di Salerno

Anche nel corso dei giorni appena trascorsi l’attività di prevenzione e controlli per il contenimento della diffusione del Coronavirus  è continuata su tutto il territorio provinciale.
Le forze dell’ordine hanno effettuato servizi finalizzati all’attenzione per la salute e la sicurezza pubblica e per costituire un efficace deterrente ai fenomeni di assembramento e presenza di persone prive di dispositivi di protezione individuale nei luoghi pubblici ed aperti al pubblico, anche in concomitanza con un notevole afflusso di persone nei centri urbani.

Controlli anti Covid in provincia di Salerno

In tale ambito operativo sono proseguiti i servizi di vigilanza a livello di coordinamento interforze, disposti con ordinanza dal Questore della Provincia di Salerno, che, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, ed avvalendosi della preziosa collaborazione dell’Esercito Italiano, della Polizia Provinciale e della Polizia Municipale di Salerno, hanno conseguito i seguenti risultati:

  • 8817 persone controllate;
  • 5447 veicoli controllati;
  • 2430 esercizi pubblici controllati;
  • 180 persone sanzionate per mancato uso della mascherina;
  • 12 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anti-covid.

La settimana è stata connotata, nonostante le misure più restrittive prescritte per la zona arancione in vigore nella Regione Campania dal 22 febbraio scorso, da fenomeni di negligenza e di inosservanza della normativa che sono stati oggetto delle sanzioni sopra indicate.

Le sanzioni

Tra le sanzioni elevate alcune di esse hanno riguardato persone presenti fuori comune senza giustificato motivo e persone intente a consumare alimenti sul posto, nonostante il divieto vigente.
Continuano i controlli giornalieri, ulteriormente intensificati nei quartieri maggiormente frequentati e nei luoghi abituali di passaggio ed aggregazione nonché presso i varchi agli ingressi cittadini per verificare l’osservanza della normativa da parte delle persone in transito a bordo di veicoli.

I controlli

I controlli proseguono incessantemente anche per far rispettare le Ordinanze del Sindaco di Salerno, per questo fine settimana, relative al divieto di vendita di alcolici e superalcolici esteso a tutti gli esercizi commerciali cittadini, dalle ore 18.00 sino alla chiusura, e alla chiusura dell’Arenile di Santa Teresa, dalle ore 07.00 alle ore 22.00.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button