Cronaca

Cava de’ Tirreni, fermato un pregiudicato che girava con un coltello

Intensi controlli della Polizia Cava de’ Tirreni. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza, coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato 7 posti di controllo in città e nelle frazioni limitrofe, sottoponendo a controllo 88 persone, di cui 45 con precedenti penali, e 54 veicoli elevando 15 contestazioni al codice della strata.

I controlli della Polizia a Cava de’ Tirreni

in particolare, ben cinque violazioni ai sensi dell’articolo 193, per guida senza copertura assicurativa, due violazioni ai sensi dell’articolo 116, per guida senza patente, cinque violazioni ai sensi dell’articolo 80, per guida con veicolo non sottoposto alla revisione periodica, due violazioni ai sensi dell’articolo 173 per guida facendo uso di telefono cellulare.

Gli altri provvedimenti

Inoltre, gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato deferivano in stato di libertà due soggetti: il primo un pregiudicato trovato in possesso di un coltello con punta acuminata; il secondo per favoreggiamento personale, in quanto l’autovettura in uso al medesimo era stata individuata qualche giorno prima come l’autovettura utilizzata per un tentato furto di un veicolo parcheggiato in zona via XXV Luglio, sventato dagli agenti di Polizia dopo una segnalazione al 112, ma i cui autori erano riusciti a sottrarsi alla cattura. Proseguono le indagini per individuare i responsabili.

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button