Senza categoria

Controlli a tappeto sul litorale di Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO. Continuano le attività di monitoraggio sul litorale di Pontecagnano.
Nelle ultime ore, gli agenti della polizia municipale di Pontecagnano Faiano, coordinati dal capitano Antonio Altamura, hanno identificato e allontanato nove lucciole.

L’ACCADUTO
Le nove prostitute, tutte provenienti dall’Est dell’Europa, sono in Italia con regolare permesso di soggiorno.
Dopo gli accertamenti, sono state inoltrate al Questore di Salerno le richieste di via obbligatorio.
La Polizia Municipale, inoltre, ha effettuato diversi controlli agli automobilisti in transito sulla fascia costiera elevando contravvenzioni in violazione al codice della strada.
Inoltre, grande collaboratore è il primo cittadino di Pontecagnano, Ernesto Sica, che ha affermato:
“Siamo determinati a intensificare l’attività di monitoraggio della Polizia Municipale sulla fascia costiera garantendo, come sempre, la più ampia collaborazione possibile agli organi competenti e a tutte le Forze dell’Ordine affinché possa rafforzarsi un’azione sinergica e più incisiva nella zona. Già in passato, attraverso un piano ad ampio raggio, abbiamo ottenuto risultati di rilievo e siamo convinti che, attraverso una rinnovata collaborazione, si possano registrare nuovi riscontri importanti nell’interesse dei nostri concittadini”.
La questione sicurezza è stata già al centro di una serie di confronti con la Prefettura di Salerno e le Forze dell’Ordine durante i quali il Primo Cittadino ha sollecitato la massima attenzione verso il territorio e più controlli con particolare riferimento ad alcune aree come la stessa litoranea.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button