Gamba incastrata nella motozappa: morto un 79enne di Corleto Monforte

corleto-monforte-funerali-nicola-ruberto

È morto l'uomo vittima di un incidente con la motozzappa sabato mattina, a Corleto Monforte. L'uomo era rimasto intrappolato nel macchinario

È morto l’uomo vittima di un incidente con la motozzappa sabato mattina, a Corleto Monforte. L’uomo era rimasto intrappolato nel macchinario e aveva subito l’amputazione degli arti.

Corleto Monforte, è morto l’uomo vittima dell’incidente con la motozappa

Non ce l’ha fatta Nicola Ruberto, i 79enne coinvolto nell’incidente con la motozappa sabato mattina. Nonostante i tre interventi chirirgici, l’uomo è deceduto nelle prime ore di oggi.

L’incidente era avvenuto a Galdo, una zona rurale di Corleto Monforte, la vittima stava usando il macchinario quando, improvvisamente, la gamba è rimasta incastrata all’interno.

I soccorsi

L’uomo era riuscito ad allertare i soccorsi ed è stato liberato, grazie al provvidenziale intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, ed era stato trasportato all’ospedale di Salerno con l’eliambulanza: sottoposto a immediato intervento chirurgico in sala operatoria, i medici sono stati costretti a procedere con l’amputazione degli arti e dei numerosi traumi.

TAG