Coronavirus, ad Agropoli disposta la chiusura di alcuni esercizi commerciali in via precauzionale

movida-eboli-fase-2-coronavirus-regole

Dopo la notizia delle ultime ore relativa ad nuovo caso di coronavirus  ad Agropoli e l'annuncio dell'obbligatorietà dell'uso mascherine

Dopo la notizia delle ultime ore relativa ad nuovo caso di coronavirus  ad Agropoli e l’annuncio dell’obbligatorietà dell’uso mascherine anche all’aperto, viene disposta con ordinanza anche la chiusura di alcuni esercizi commerciali ubicati nei luoghi di maggiore concentrazione della movida agropolese.

Coronavirus ad Agropoli, chiusi i locali

Il provvedimento di oggi con decorrenza immediata ordina la chiusura di ben 11 attività per 48 ore e sancisce che i titolari pongano in essere gli adempimenti in tema di profilassi previsti dalle Autorità sanitarie in relazione all’emergenza in atto per il Coronavirus.
Si specifica in premessa che buona parte delle attività interessate avrebbero dato assenso a tale misura.
L’area che per due giorni resterà senza bar, gelaterie e affini aperte al pubblico e’ quella della storica Piazza della Mercanzia nei pressi del Porto Turistico.
Non si esclude la proroga della chiusura laddove necessitata dall’evolversi delle indagini epidemiologiche in corso.
Una decisione che sta facendo discutere e ha riacceso ansie e preoccupazioni tra i residenti e non solo.
Solo il pensiero di un lockdown estivo manda in panico la popolazione che per lo più vive dei proventi lavorativi estivi derivanti dal turismo.
Il tutto ha portato anche a rivalutare la leggerezza con cui forse non pochi nelle ultime settimane avevano riposto la loro mascherina e gli igienizzanti dimenticando le norme di distanziamento e i divieti di assembramento.

In attesa dell’esito dei tamponi

Sono circa una trentina i tamponi per i quali si attende l’esito, tutti collegati al giovane risultato positivo ieri, 25 luglio, al covid. “Il caso è complesso, la catena dei contatti porta a più di trenta tamponi che dovranno essere fatti nella giornata di domani in modo da avere lunedì i risultati”, ha detto il sindaco Coppola.

Il numero elevato è dovuto al fatto che il giovane (o suoi contatti) avrebbe frequentato diverse persone e diversi locali prima di accusare i sintomi della malattia. Dunque è stato complesso ricostruire la catena dei contatti. Ora è ricoverato all’ospedale di Scafati ma a scopo precauzionale poiché le sue condizioni di salute sono comunque buone.

Ecco l’elenco dei locali chiusi

  1. Sciuè sciuè (pubblico esercizio)
  2. Goccio (pubblico esercizio)
  3. Bar Nazionale (pubblico esercizio)
  4. Pecora Nera (pubblico esercizio)
  5. Belinda Gelateria (attività artigianale)
  6. Godo (attività artigianale)
  7. Atlantis (pubblico esercizio)
  8. Scalinatella (pubblico esercizio)
  9. Umami (pubblico esercizio)
  10. No Name (pubblico esercizio)
  11. New Carrubo (pubblico esercizio trattenimento danzante)

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

 

TAG