Cronaca

Coronavirus, Angri: obbligo di misurazione della temperatura a dipendenti e clienti degli esercizi commerciali

Coronavirus, Angri: obbligo di misurazione della temperatura a dipendenti e clienti degli esercizi commerciali. La nuova ordinanza del sindaco è rivolta ai titolari e ai gestori di esercizi combmerciali con più di 5 dipendenti.

Coronavirus, Angri: misurazione obbligatoria della temperatura

Il sindaco di Angri, con l’ordinanza 11869 del 30 marzo 2020, ha disposto la misurazione obbligatoria della temperatura per gli esercizi commerciali con più di 5 dipendenti.

I dettagli

Il provvedimento prevede la rilevazione, ad ogni accesso, sia per il personale che per i clienti. C’è 1 giorno di tempo per acquisire la strumentazione idonea per queste operazioni, l’ordinanza rimarrà in vigore, salvo proroghe, fino al 14 marzo.

Isolamento

In caso la temperatura rilevata fosse superiore a 37,5 gradi, la persona interessata sarà obbligata ad osservare un periodo di isolamento e a contattare il medico di base.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button