Cronaca

Coronavirus: a Battipaglia si ferma anche l’azienda Cooper Standard

Coronavirus: a Battipaglia si ferma anche l’azienda Cooper Standard. L’emergenza costringe la struttura a correre ai ripari. Ecco la nota.

La Cooper Standard di Battipaglia si ferma per il covid 19

Anche la Cooper Standard di Battipaglia, noto colosso aziendale specializzato nella produzione di guarnizioni in plastica, è costretta a fermarsi a causa dei blocchi provocati fino ad ora dall’emergenza coronavirus in Italia.

La struttura legata al gruppo Fca ha rilasciato il seguente annuncio:

In considerazione della prorogata chiusura degli stabilimenti italiani di Fca strettamente legata all’emergenza Coronavirus, le attività produttive dello stabilimento di Battipaglia andranno a regime ridotto tra il 17 e il 27 marzo 2020.

L’azienda inoltre ci tiene a precisare che le giornate di chiusura saranno direttamente gestite tramite la Cassa Integrazione Guadagni in deroga.

Il gruppo, comunque, si è riservato la possibilità di richiamare «per particolari esigenze produttive» alcune «linee del reparto di estrusione». Le giornate di chiusura, come spiegato nel comunicato stesso, saranno gestite mediante la Cassa Integrazione Guadagni in deroga.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button