Cronaca

Primo caso positivo di Coronavirus a Battipaglia: è un uomo di 87 anni

Coronavirus, primo caso positivo a Battipaglia: si tratta di un uomo di 87 anni. La sindaca Francese fa il punto della situazione. E consiglia ai cittadini di restare a casa e di non sottovalutare la situazione.

Coronavirus a Battipaglia: è un 87enne

La sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, fa il punto della situazione e parla del caso positivo in città.La persona in questione è un anziano di 87 anni proveniente da Salerno con febbre e diarrea. Il figlio dell’anziano è chirurgo e lavora a Battipaglia. Terminato il turno, è andato a prendere il padre munito di tutte le precauzioni. Successivamente lo ha accompagnato al Pronto Soccorso ed è stata richiesta una Tac del torace. Immediatamente è stato attivato il protocollo tipico del coronavirus. 


Aggiornamento

Coronavirus a Battipaglia, negativo il tampone del chirurgo, figlio del paziente affetto da coronavirus


La Tac ha evidenziato la presenza di una polmonite bilaterale. Il paziente è stato messo in isolamento e l’ambiente è stato sanificato. Quando è arrivato il risultato del tampone, l’anziano è stato trasferito ad Eboli. Il figlio del paziente ha saputo del risultato del tampone intorno alle 11, mentre stava operando. Si è così allontanato dalla sala operatoria.

La sindaca Francese precisa che per legge, i medici che entrano a contatto con persone positive, continuano a lavorare fin quando non si presentano sintomi. Intanto si è in attesa del tampone.


Le ultime notizie sul coronavirus

Coronavirus: le ultime notizie

 

 

Articoli correlati

Back to top button