Cronaca

Coronavirus Battipaglia, sospesi accertamenti e riscossioni per i tributi locali

Coronavirus Battipaglia, sospesi accertamenti e riscossioni per i tributi locali. Arriva l’ordinanza firmata dalla sindaca Cecilia Francese.

Le sospensioni al Comune di Battipaglia per il coronavirus

Vista la legislazione di emergenza nazionale emanata fino ad oggi di adozione delle misure di contenimento e gestione della situazione coronavirus, il Comune di Battipaglia ha firmato la seguente ordinanza:

  • Sono sospesi dall’8 marzo fino al 31 maggio 2020 i termini di tutte le attività di liquidazione, controllo, accertamento, riscossione e di contenzioso riguardanti le imposte, i tributi e le entrate patrimoniali ed extra patrimoniali di competenza comunale, IMU, ICI, TARI, Imposta di pubblicità, Canone di occupazione suolo pubblico, sanzioni Codice della strada.
  • La sospensione opera anche per le rateazioni in corso nel predetto periodo. Il mancato pagamento delle rate non comporta la decadenza dal beneficio concesso.
  • La sospensione dell’attività opera anche per la riscossione coattiva dei carichi affidati contrattualmente alla società Novares S.p.a. e all’Agenzia delle Entrate – Riscossione per le sole sanzioni del Codice della strada.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button