Coronavirus in Campania: l’ospedale di Vallo della Lucania pronto ad accogliere i pazienti

coronavirus-campania-sospesi-ricoveri

Coronavirus in Campania: l'ospedale di Vallo della Lucania pronto ad accogliere i pazienti affetti da covid - 19. Pronti anche Eboli e Scafati

Coronavirus in Campania: l’ospedale di Vallo della Lucania pronto ad accogliere i pazienti affetti da covid – 19. Il San Luca era stato indivuduato, da subito, come uno dei centri di riferimento regionali per l’emergenza.

Attrezzati anche l’ospedale di Nocera e quello di Eboli, ancora nessuna certezza per l’ospedale di Agropoli, inizialmente menzionato tra i possibili candidati ad accogliere i contagiati.

Coronavirus Campania: l’ospedale di Vallo della Lucania è pronto

Secondo le nuove direttive regionali, per i casi più gravi si farà riferimento alla rianimazione di Eboli, saranno completati a stretto giro i lavori all’ospedale di Scafati dove saranno assunti, a tempo determinato, per 6 mesi, 50 infermieri, attraverso lo scorrimento della graduatoria interna, medici e personale aggiuntivo.

Il trasporto dei pazienti

Verranno utilizzate ambulanze con struttura di biocontenimento, a bordo delle quali ci sarà un rianimatore. Il servizio verrà svolto dalla centrale mobile di Sant’Arsenio, che sarà idoneamente allestita.

 

TAG