Cronaca

Coronavirus, lieve calo di contagi a Salerno e provincia: 19 nuovi positivi

Coronavirus, lieve calo di contagi a Salerno e provincia: registrati nella giornata di ieri 19 nuovi positivi, di cui quattro a Salerno, tre a Nocera Inferiore, due a Sala Consilina, Fisciano e Serre e uno a testa a Roccagloriosa, Eboli, Ascea, Scafati, Sant’Arsenio, Capaccio.

Coronavirus, 19 nuovi positivi a Salerno e provincia

Dopo il boom di contagi degli ultimi giorni, scende il numero dei nuovi casi. L’Asl è già corsa ai ripari e sta lavorando all’eventualità di attivare altri posti ad Agropoli, così come il Ruggi ha riaperto il covid hospital al Da Procida, con i primi 18 posti di pneumologia e 6 di terapia sub-intensiva, mentre è pronta per l’uso una rianimazione al terzo piano e 70-80 posti a varie intensità di cure.

«Attualmente sono cinque i pazienti ricoverati, ma siamo bombardati di richieste da tutta la regione, a significare che c’è necessità di posti – spiega il primario di pneumologia del Da Procida Natalino Barbato- . Di questi, tre sono paulici sintomatici, nel senso che non hanno febbre, poca dispnea, mentre il quadro radiologico è impegnato, con addensamenti polmonari tipici del covid. Altri due sono in sub-intensiva. Si tratta di un 91enne trattato a Vallo della Lucania per un infarto e una signora di Sarno che ha necessità di assistenza ventilatoria».

«L’azienda sta facendo tutti gli sforzi per tutelare tutti ed avere gli opportuni riposi continua Barbato In questo momento riusciamo a compensare, anche perché sembrerebbe che la direzione generale ci abbia dato il supporto di altri medici provenienti da altri reparti».

Articoli correlati

Back to top button