Coronavirus, arrivano dispositivi di protezione per gli operatori del 118 e i cittadini di Ascea

saut

L'amministrazione comunale di Ascea, grazie anche alle donazioni private, ha consegnato al Saut 118 di Ascea Marina e ai cittadini dispositivi di protezione

L’amministrazione comunale di Ascea, grazie anche alle donazioni private, ha consegnato al Saut 118 di Ascea Marina e ai cittadini dispositivi di protezione per l’emergenza Coronavirus.  Il Comune ha garantito tute monouso, mascherine ffp2 e igienizzante. Il materiale sarà consegnato anche ai sanitari del “San Luca” di Vallo della Lucania.

Arrivano i dispositivi di protezione per gli operatori del 118 e i cittadini di Ascea

“Tutto questo ha del paradossale, considerato che siamo ad un mese dall’inizio dell’emergenza in Campania ed addirittura proprio chi dovrebbe intervenire per eventuali emergenze è privo di ogni protezione, aveva detto il segretario territoriale Maria Teresa Esposito.

Il provvedimento

Il Comune di Ascea ha provveduto, quindi, ad acquistare delle mascherine per la popolazione; alcune sono state donate da cittadini, anche residenti all’estero. La consegna è in corso. “Per eventuali disguidi, in caso di mancata consegna, si potrà richiedere e ritirare la mascherina alla Pro Loco sul piazzale della stazione (per chi abita a Marina) o chiederla telefonando al comune”, fanno sapere dal comune.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG