Cronaca

Coronavirus, due nuovi contagi nell’Agro: boom di segnalazioni all’Asl

Coronavirus, registrati due nuovi contagi nell’Agro: è risultato positivo un giovane di Roccapiemonte, da poco ritornato da Malta. A Scafati, invece, è risultato contagiato un 25enne che mercoledì era andato al pronto soccorso Covid per sottoporsi a tampone. Il ragazzo, sembra, avrebbe partecipato ad un pranzo alla Sonrisa di Sant’Antonio Abate.

Coronavirus, nuovi contagi e rientri dall’estero

I contagi dei due ragazzi dell’Agro seguono a quelli di altri tre giovani, emersi mercoledì. Nel frattempo è boom di segnalazioni all’Asl dopo le due ordinanze regionali: 350 mail e la media di una telefonata ogni due minuti (quindi intorno alle 360). Ben 547 persone rientrate dall’estero. In Campania sono 2.341. Per tutti è stato fissato l’obbligo di osservare isolamento domiciliare fiduciario per 14 giorni dal rientro, nelle more dell’esito delle indagini di laboratorio effettuate dall’Asl.

Per il mancato rispetto dell’ordinanza è prevista una multa di mille euro. Resta fermo l’obbligo stabilito dalla precedente ordinanza di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente dipartimento di prevenzione per test sierologici o tamponi e monitoraggio della situazione epidemiologica.

Articoli correlati

Back to top button