Cronaca

Polla, impreca per la diffusione del coronavirus e aggredisce i carabinieri: arrestato

Attimi di follia a Polla dove un uomo originario di Teggiano ha aggredito i carabinieri. L’uomo era stato notato mentre imprecava per la diffusione del coronavirus.

Impreca per la diffusione del coronavirus e aggredisce i carabinieri

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno fermato un uomo di Teggiano per aver aggredito uno dei militari. L’uomo prima stava dando in escandescenze davanti alla cappella di Santa Barbara a Polla e poi in strada imprecando per la diffusione del Coronavirus.

L’aggressione

All’arrivo dei carabinieri ha aggredito uno dei militari colpendolo con una testata. Poi è stato fermato e portato in caserma mentre il carabiniere è stato trasportato al Pronto soccorso di Polla. Timori a Polla per la vista di un’ambulanza scortata da due pattuglie dei carabinieri ma tornavano da questa operazione.

Articoli correlati

Back to top button