Coronavirus a Montecorvino Rovella, sanzionato l’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo

coronavirus-giro-capaccio-paestum-denunce

A Montecorvino Rovella, l'ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo è stato sanzionato con un'altra decina di persone

A Montecorvino Rovella, l’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo, presidente del Movimento Gilet Arancioni, è stato sanzionato con un’altra decina di persone dai carabinieri e dalla polizia municipale per aver violato i decreti per evitare il contagio dal Coronavirus.

Montecorvino Rovella, sanzionato l’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo per non aver rispettato le norme anticovid

Nel pomeriggio di martedì scorso a Montecorvino Rovella, dopo una riunione politica nel giardino di un’abitazione. I carabinieri della stazione locale e della compagnia di Battipaglia, agli ordini del maggiore Sisto, e gli agenti della polizia municipale diretti dal comandante Falcone, hanno atteso che l’incontro finisse, poi all’esterno dell’abitazione hanno identificato e sanzionato tutti i partecipanti alla riunione, tra cui l’ex generale dei carabinieri.

L’ex ufficiale, che negli anni scorsi è stato sottosegretario del Governo Ciampi, è stato sanzionato per non aver rispettato le norme per evitare il contagio dal coronavirus. Inoltre, la maggior parte dei partecipanti non indossava le mascherine: un vero e proprio assembramento, sono quindi scattate le sanzioni, che prevedono multe a partire da 400 euro.

Il fatto

L’ex generale dei carabinieri non immaginava che all’esterno dell’abitazione dove si è svolto l’incontro ci fossero le forze dell’ordine pronte ad identificare i partecipanti e sanzionarli. Prima della riunione nel giardino dell’abitazione, i seguaci di Pappalardo si erano radunati a Macchia, in piazza Nassiriya dove c’è stato un altro assembramento per effettuare lì la manifestazione.

Poi sono intervenute le forze dell’ordine, la piazza è stata sgomberata e la riunione politica si è spostata in un’abitazione. Un gruppo di persone è stato anche segnalato alla Procura della Repubblica di Salerno per manifestazione non autorizzata e la notizia è stata anche pubblicata sulla pagina Facebook del Comune di Montecorvino Rovella.  Ora l’ex generale dell’Arma e le persone che hanno partecipato alla riunione dovranno pagare la sanzione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG