Cronaca

Coronavirus, morta una donna di Sala Consilina: era stata trasferita al Campolongo Hospital di Eboli

Era stata appena trasferita al Campolongo Hospital: è morta una donna di Sala Consilina, risultata positiva al coronavirus. Si chiamava Saveria Gallo, aveva 87 anni ed era ospite della casa di cura Juventus. Pochi giorni fa l’esito del tampone che aveva confermato la sua positività al Covid-19.

Coronavirus, morta Saveria Gallo di Sala Consilina

La donna faceva parte del gruppo di 32 persone contagiate dal coronavirus che ieri sono state trasferite dalla casa di riposo “Fondazione Juventus” di Sala Consilina. Le 32 persone, in particolar modo anziani, sono state condotte al Campolongo Hospital di Eboli. Una decisione che aveva scatenato non poche polemiche.

Il numero delle vittime del coronavirus nel Vallo di Diano sale a dieci, in totale.

 

Articoli correlati

Back to top button