Cronaca

Coronavirus, viene multato perché in giro senza motivo e aggredisce i carabinieri a Campagna

Dà in escandescenze e aggredisce una pattuglia dei carabinieri. È successo alcuni giorni fa al Quadrivio di Campagna. Il ragazzo, di circa 30 anni, girava senza motivo in strada, nonostante i divieti imposti dal coronavirus. Fermato dai carabinieri per il controllo di rito imposti dall’emergenza Covid-19, il ragazzo non ha saputo fornire degli argomento validi a giustificare la sua presenza in strada.

In giro senza motivo nonostante il coronavirus: fermato, aggredisce i carabinieri

Quando i carabinieri hanno deciso di fermarlo e multarlo, il ragazzo ha iniziato ad urlare in direzione dei carabinieri, aggredendo verbalmente i due militari dell’Arma.

Il soggetto denunciato

Il soggetto è stato contravvenzionato per il mancato rispetto delle norme anti coronavirus e denunciato per oltraggio a pubblici ufficiali.

Dovrà affrontare un processo.

Il video

Articoli correlati

Back to top button