Coronavirus, i contagi a Salerno salgono a 40: possibilità di nuovi cluster

coronavirus-battipaglia-nuovo-caso-23-maggio

Coronavirus, aumentano i contagi a Salerno. Nella giornata di ieri sono stati registrati altri 3 casi di positività facendo salire il numero dei casi a 40

Coronavirus, aumentano i contagi a Salerno. Nella giornata di ieri, 30 luglio, sono stati registrati altri 3 casi di positività al Covid-19 facendo salire il numero dei casi a quota 40. Si tratta dei congiunti della signora di Cappelle.

Salerno, aumentano i contagi da coronavirus

Ormai i contatti sono variamente diffusi sul territorio, per cui è  difficile ricondurre ai nuclei originari, aprendo così alla possibilità di nuovi cluster. In città, ricordiamo, l’Asl ne ha individuato finora 3. All’interno del focolaio del Carmine ne è possibile distinguere due. Il primo è quello collegato ai casi della bancaria di via Prudente e del barista di via Don Bosco, emersi l’11 luglio scorso, mentre l’altro è quello legato al bar pasticceria di via De Granita. L’ultimo interessa il nucleo familiare dell’ufficiale giudiziario. Oltre questi, altri casi a Salerno interessano la zona orientale.

Il punto in Cilento

Nel Cilento la zona più colpita resta Pisciotta, con 21 casi. In totale, sul territorio cilentano sono 38 i casi. Oltre quelli di Pisciotta ci sono 6 casi a Capaccio, 3 a Casal Velino e 6 ad Agropoli, dove si è aggiunta anche la madre del ragazzo risultato positivo giorni fa. La signora era già in isolamento. Si sta ricostruendo la catena dei contatti, che è in parte condivisa con il congiunto. Sempre ad Agropoli, giunge la delibera dell’Asl che prende atto che tutti i lavori disposti all’ospedale per fronteggiare l’emergenza coronavirus sono terminati e che la struttura consente il ricovero e la cura dei pazienti contagiati qualora ce ne fosse bisogno.

TAG