Psicosi Coronavirus: Positano risponde con un selfie e il Corona Vinus

coronavirus-positano-corona-vinus

Psicosi Coronavirus: Positano risponde con un selfie e il Corona Vinus. Si tratta di un tour a cui possono accedere i turisti asiatici

Psicosi Coronavirus: Positano risponde con un selfie e il Corona Vinus. Si tratta di un tour a cui possono accedere i turisti asiatici.

A Positano, il Corona Vinus affronta il Coronavirus e il razzismo

A Positano sembra che qualcuno non sia stato colpito dalla psicosi del Coronavirus, a tal punto da non temere (come giusto che sia) il primo cittadino cinese che si incontra per strada, rischiando tra l’altro di incappare in spiacevoli e ingiustificati gesti di razzismo. Infatti, l’ingegnere Giuseppe De Rosa e l’amico Fabio Fusco hanno inventato un tour, ribattezzato ironicamente (e per sdrammatizzare) Corona Vinus.

Come riporta “Positano Notizie”, si tratta di un’iniziativa che riguarda i turisti asiatici, i quali avranno l’occasione di poter visitare gustare le specialità di varie enoteche. I due organizzatori hanno infatti immortalato questo momento con una foto che li vede insieme a una bellissima ragazza orientale.


Fonte: Positano Notizie

Foto di Fabio Fusco

TAG