Coronavirus, è un salernitano lo studente che ha individuato il Dna: l’encomio ufficiale

coronavirus--salernitano-dna

È un salernitano, precisamente un giovane di Montecorvino Rovella, lo studente che ha individuato il Dna del Coronavirus. Si tratta di Domenico Benvenuto

È un salernitano, precisamente un giovane di Montecorvino Rovella, lo studente che ha individuato il Dna del Coronavirus. Si tratta di Domenico Benvenuto, che grazie al suo lavoro e quello del suo team, è riuscito ad individuare il dna del virus che in Cina ha causato la morte di oltre 200 persone. L’amministrazione, guidata dal sindaco Martino D’Onofrio, nei prossimi giorni conferirà un encomio ufficiale.

Coronavirus, uno studente salernitano scopre il Dna

Domenico Benvenuto, è uno  studente al sesto anno al Campus Biomedico di Roma. Una scoperta importantissima che in pochissimo tempo ha spopolato sulle pagine delle principali rivite scientifiche internazionali. Lo studente, intervistato ai microfoni di Rai 3, ha spiegato che il virus riesce ad attaccare le cellule umane grazie all’ausilio di una proteina.

L’encomio ufficiale

«L’amministrazione comunale e la comunità tutta – afferma il sindaco, Martino D’Onofrio – rivolgono un plauso ed un ringraziamento al giovane ricercatore che ha portato agli onori delle cronache mondiali il nome di Montecorvino Rovella. Stiamo già predisponendo gli atti necessari al fine di conferire a Domenico Benvenuto un encomio ufficiale per l’attività svolta e per l’impegno profuso nel suo campo di ricerca».

 

 

TAG