Cronaca

Covid, a Salerno e provincia più contagi a settembre rispetto a marzo

Aumentano ancora i casi di coronavirus in provincia di Salerno. Nel mese di settembre sono stati registrati 545 nuovi casi di contagio, 90 in più di quelli registrati a marzo. Ieri, dai laboratori del Ruggi e di Eboli, sono emersi 31 tamponi positivi di cui otto ad Eboli, quattro a Salerno e Cava de’ Tirreni, tre a Pontecagnano Faiano, due a Nocera Inferiore, Sapri Scafati e uno a testa nei comuni di Agropoli, Baronissi, Castel San Giorgio, Cetara, Centola Sant’Egidio del Monte Albino. 

Coronavirus a Salerno e provincia, ieri 31 nuovi casi

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino nell’articoloa  firma di Sabino Russo, era dal 22 marzo che non si registravano così tanti contagi un solo giorno. Negli ultimi sette giorni, stando al bollettino diramato dall’Asl, sono emersi 178 nuovi casi di positività al Covid-19.

I ricoverati in terapia intensiva

Fortunatamente rispetto al mese di marzo la differenza sta nei ricoverati in terapia intensiva: a marzo erano 17, ora sono pochi anche se aumentano le persone contagiate che necessitano di ospedalizzazione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio