Coronavirus a Salerno: le parole del sindaco Vincenzo Napoli sull’inaugurazione del Covid Hospital al Ruggi

covid hospital salerno

Questa mattina è avvenuta l’inaugurazione del Covid Hospital presso il Ruggi di Salerno. Le parole del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli

Questa mattina è avvenuta l’inaugurazione del Covid Hospital presso il Ruggi di Salerno. Presenti all’inaugurazione il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme al governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca. Il primo cittadino si è detto soddisfatto del lavoro svolto ed ha rinnovato il suo ringraziamento al personale medico e paramedico delle strutture ospedaliere per il lavoro fatto in questa emergenza.

Coronavirus, il Covid Hospital di Salerno è operativo: le dichiarazioni del sindaco Vincenzo Napoli

“Questa mattina, insieme al Presidente De Luca, mi sono recato al Covid Hospital realizzato in tempi record dalla Regione Campania presso il “Ruggi” di Salerno: una struttura ben concepita ed organizzata che dà sicurezza a tutti noi per una risposta immediata alle eventuali criticità che dovessero manifestarsi nei prossimi mesi. Colgo l’occasione per ringraziare il personale medico e paramedico delle nostre strutture ospedaliere per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo in questi mesi.”


covid hospital salerno


Il sindaco poi si è rivolto alla cittadinanza rivolgendo un appello: “Desidero inoltre lanciare un accorato appello ai miei concittadini. Ieri sera ho preso parte personalmente, insieme alle Forze dell’Ordine, ad una attività di controllo sul territorio cittadino. Purtroppo si registrano troppe presenze in strada e senza i dovuti accorgimenti. Così non va bene, quello che ho visto ieri mi ha provocato un tuffo al cuore.”


covid hospital salerno


“Finora i salernitani si sono contraddistinti per un comportamento esemplare che ha contribuito a mantenere basso il livello di contagi. Non possiamo correre il rischio di tornare indietro vanificando i tanti sforzi fatti in queste settimane. Vi chiedo dal profondo del cuore di rispettare le norme: indossiamo le mascherine, manteniamo le distanze, evitiamo assembramenti. Contribuisca ognuno di noi a preservare la nostra salute e a tenere alto il nome della nostra città.”


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG