Cronaca

Covid a Salerno, il sindaco: “Situazione relativamente tranquilla”

Il sindaco Vincenzo Napoli fa il punto sul coronavirus a Salerno: 22 attualmente ricoverati e 108 guariti a Salerno

Il sindaco Vincenzo Napoli fa il punto sulla situazione del coronavirus Salerno. “Vorrei fare un punto con i miei concittadini riguardo le vicende che in questi giorni angosciano la nazione” ha commentato il primo cittadino dopo aver annunciato alcune iniziative in favore dei commercianti.

Coronavirus a Salerno, il punto del sindaco Vincenzo Napoli

“Per quanto riguarda la città di Salerno, siamo in una situazione relativamente tranquilla, con 85 contagi a partire dal 1° ottobre e 208 dal 1° luglio, di cui 22 attualmente ricoverati e 108 guariti” ha spiegato il sindaco Napoli aggiungendo: “Registriamo negli ultimissimi giorni un maggior incremento della curva, ma la situazione resta accettabile e di tanto do merito ai miei concittadini che hanno avuto grande rispetto dei protocolli”.

L’appello

“Non dobbiamo, però, abbassare la guardia se vogliamo mantenere questo trend. Osserviamo pochi semplici comportamenti nel nostro quotidiano: lavarsi le mani assiduamente, indossare la mascherina sempre e comunque, evitare luoghi affollati, rispettare le misure contenute nelle ordinanze regionali e nazionali. Così potremo contenere il contagio, essere tutti più sicuri e dare una mano all’economia. Un ultimo appello: scarichiamo tutti l’app Immuni”.


 

Vorrei fare un punto con i miei concittadini riguardo le vicende che in questi giorni angosciano la nazione. Per quanto riguarda la città di Salerno, siamo in una situazione relativamente tranquilla, con 85 contagi a partire dal 1° ottobre (16 in più rispetto a ieri) e 208 dal 1° luglio, di cui 22 attualmente ricoverati e 108 guariti. Registriamo negli ultimissimi giorni un maggior incremento della curva, ma la situazione resta accettabile e di tanto do merito ai miei concittadini che hanno avuto grande rispetto dei protocolli. Non dobbiamo, però, abbassare la guardia se vogliamo mantenere questo trend. Osserviamo pochi semplici comportamenti nel nostro quotidiano: lavarsi le mani assiduamente, indossare la mascherina sempre e comunque, evitare luoghi affollati, rispettare le misure contenute nelle ordinanze regionali e nazionali. Così potremo contenere il contagio, essere tutti più sicuri e dare una mano all'economia. Un ultimo appello: scarichiamo tutti l'app Immuni.

Pubblicato da Vincenzo Napoli su Giovedì 22 ottobre 2020


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto