Cronaca

Coronavirus, sospetto contagio a Scafati: le parole del sindaco

Coronavirus, il sindaco di Scafati Cristoforo Salvati rende noto che un vigile è risultato positivo all’indagine sierologica. “Questo non significa che attualmente e’ affetto da covid 19”, precisa il primo cittadino.

Sospetto contagio a Scafati

“Cari cittadini attualmente a Scafati abbiamo 1 nostro concittadino guarito e 13 concittadini risultati positivi al Covid 19 a seguito delle indagini effettuate dall’Asl Salerno sui rientri dalle mete turistiche a rischio. Si tratta di casi asintomatici e tutti domiciliati e seguiti dal dipartimento di prevenzione dell’Asl. Nella giornata di oggi, inoltre, un dipendente della locale polizia municipale e’ risultato positivo all’indagine sierologica. Questo non significa che attualmente e’ affetto da covid 19 ma solo che e’ venuto a contatto con il virus e quindi ci saranno ulteriori approfondimenti nella giornata di domani con il tampone. Ringrazio la dottoressa Valeria Tedesco che sta seguendo con grande professionalità e impegno questa nuova fase dell’emergenza Covid 19. Nel frattempo, a scopo precauzionale, abbiamo provveduto a sanificare gli uffici interessati. 

Ho contattato personalmente il nostro dipendente e le sue condizioni sono di assoluta asintomaticita’ e sono fiducioso che il tampone darà esito negativo. Naturalmente, evitando allarmismi inutili e inopportuni, vi raccomando sempre il rispetto delle regole anticovid e l’uso corretto delle mascherine.”

Articoli correlati

Back to top button