Coronavirus, scarcerato Bruno Damiani: fu indagato per l’omicidio Vassallo

coronavirus-scarcerato-bruno-damiani-omicidio-vassallo

Bruno Damiani torna è casa. È stato scarcerato poiché ritenuto un soggetto a rischio contagio da coronavirus. Fu indagato per l'omicidio di Vassallo

Bruno Damiani torna è casa. È stato scarcerato dall’istituto penitenziario di Torino poiché ritenuto un soggetto a rischio contagio da coronavirus. Fu indagato per l’omicidio di Vassallo.

Coronavirus, Bruno Damiani scarcerato: fu indagato per l’omicidio Vassallo

Arrivato a Salerno in nottata, ha deciso di scontare i domiciliari a casa della madre. Fu l’unico indagato ufficiale per il delitto del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo. Accuse che poi sono state archiviate.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG