Cronaca

Coronavirus, sei nuovi contagi a Pellezzano: 48 casi attualmente positivi

Coronavirus a Pellezzano, sei nuovi casi positivi in città. Il totale dei casi sale a 48. A rendere nota la notizia il sindaco Morra

Coronavirus a Pellezzano, sei nuovi casi positivi in città. Il totale dei casi sale a 48. A rendere nota la notizia il primo cittadino, Francesco Morra, con una nota ai cittadini dalla pagina Facebook del Comune.

Sei nuovi casi positivi al Covid a Pellezzano

La comunicazione del sindaco Morra: “Si informa la Cittadinanza che l’Asl competente ha comunicato sei nuovi casi di positività al Covid-19. Si tratta di:
⁃ Sig.r Pepe Dario, residente in Coperchia (ha autorizzato la divulgazione del nome);
⁃ Sig.ra Figliola Leanne, residente in Capezzano (ha autorizzato la divulgazione del nome);
⁃ D’Andria Gaetano, residente in Coperchia e collegato ad un precedente caso di positività (ha autorizzato la divulgazione del nome);
⁃ Un Cittadino residente in Coperchia;
⁃ Una Cittadina residente in Coperchia;
⁃ Una Cittadina residente in Pellezzano Capoluogo.
Come di consueto, sono scattati i protocolli di messa in quarantena dei soggetti positivi e dei conviventi.
Il Sindaco esprime i più sentiti auspici di pronta guarigione, a nome di tutta la Cittadinanza. L’ASL sta già ricostruendo la catena dei contatti.

Si invita la Cittadinanza ad adottare in maniera ancor più rigorosa tutte le precauzioni necessarie a contenere il contagio, ed a scaricare l’app #Immuni per agevolare le operazione di tracciamento dei contatti da parte dell’ASL. Si precisa che la presente comunicazione viene data all’atto delle notifiche formali all’Ente da parte dell’ASL, e che le stesse, dato l’aggravarsi della situazione epidemiologica, non sono sempre immediate”.

coronavirus-sei-nuovi-contagi-pellezzano-48-casi-attualmente-positivi


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto