Coronavirus: il sindaco Vincenzo Napoli scende in strada a Salerno contro i “furbetti”. 12 multe

consiglio comunale

Linea dura a Salerno. Nella serata di ieri, 28 aprile, il sindaco Vincenzo Napoli, è sceso in strada per stanare i cittadini che non rispettano le ordinanze

Linea dura a Salerno contri i trasgressori delle norme anti contagio da Coronavirus. Nella serata di ieri, 28 aprile, il sindaco Vincenzo Napoli, è sceso in strada insieme agli agenti della Polizia Municipale per stanare i cittadini in libera uscita mentre facevano attività di corsa senza mascherina.

Coronavirus a Salerno: il sindaco Vincenzo Napoli contro i jogger

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli ha deciso di adottare una linea dura, come riporta il quotidiano Il Mattino, contro i cittadini che fanno jogging in strada, dopo l’invasione, soprattutto nella serata di lunedì, sul Lungomare, nei pressi della Lungoirno e del Parco del Mercatello.

Sono state evase ben 12 sanzioni da 400 euro in due giorni ai danni dei cittadini in libera uscita e beccati a fare jogging anche a distanza ravvicinata da altre persone.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG