Cronaca

Coronavirus, spento il focolaio a Caselle in Pittari: la comunicazione del sindaco

Coronavirus, spento il focolaio a Caselle in Pittari: dei 23 contagiati iniziali, 19 sono completamente guariti ed a loro è stata revocata l’ordinanza di quarantena. Lo rende noto il sindaco dott. Giampiero Nuzzo.

Caselle in Pittari, focolaio spento

“Oggi con grande soddisfazione fornisco i dati ufficiali con i quali  possiamo dichiarare,con assoluta certezza , completamente spento il focolaio Covid nel nostro Paese.
Dei 23 contagiati iniziali, 19 sono completamente guariti ed a loro è stata revocata l’ordinanza di quarantena.
Per due ( già da tempo clinicamente guariti ) aspettiamo i due tamponi di controllo per revocare l’ordinanza di quarantena.
Le due pazienti ricoverate stanno bene . Ringrazio la dott.ssa D’Alvano ( resp. del Dipartimento di Prevenzione),
il dott . Calabrese (Direttore dell’Osp. di Sapri ) con cui abbiamo lavorato in perfetta sinergia e i colleghi dell’USCA per il lavoro svolto. Da Caselle in Pittari, che ha brillantemente superato una delicata fase emergenziale e vinto questa battaglia,lanciamo un importante messaggio: il Covid , nemico insidioso ed invisibile,
può essere sconfitto se non lo si sottovaluta e , soprattutto, se tutti adottiamo le necessarie misure di prevenzione individuali.”, scrive il primo cittadino.

Articoli correlati

Back to top button