Cronaca

Coronavirus, un’altra vittima di Nocera: morto Antonio Fierro, era ricoverato al Ruggi

Coronavirus, è deceduto un altro contagiato nella chirurgia d’urgenza dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore: la vittima è Antonio Fierro, 78 anni. L’anziano  è morto ieri sera al Ruggi di Salerno dove era stato trasferito.

Coronavirus, morto Antonio Fierro: era stato contagiato all’Umberto I di Nocera

Si tratta della quinta vittima di Nocera stroncata dal Covid-19. Il calvario ha avuto iniziato il 18 marzo, quando una donna si è presentata all’Umberto I per un’ernia inguinale. Non presentava alcun sintomo da Coronavirus ed è stata operata in Chirurgia d’urgenza e dimessa il 26 dello stesso mese. Dopo cinque giorni, il 31 marzo, è tornata all’Umberto I. Questa volta i sintomi che manifestava erano da Covid-19, febbre, tosse, difficoltà respiratorie. Viene ricoverata in Malattie infettive e poi in Rianimazione. A quel punto è scattato l’allarme.

 

 

Articoli correlati

Back to top button