Cronaca

Coronavirus, viola le restrizioni e va a Cetara per fare il bagno: denunciato

Coronavirus, viola le restrizioni e va a Cetara per fare il bagno: denunciato un uomo residente a Castel San Giorgio. Ecco i dettagli.

Denunciato per non aver rispettato leggi contro coronavirus

Un uomo di Castel San Giorgio è stato denunciato dalle forze dell’ordine per aver violato le restrizioni legate al coronavirus ed essersi recato a Cetara per fare un tuffo e un bagno.

A riportare la notizia è “Il Vescovado”. L’uomo è giunto questa mattina nel piccolo comune della Costiera Amalfitana e si è recato presso la spiaggia della “Torretta” per lasciarsi alle spalle dieci giorni chiusi in casa. Le regole però sono regole e vanno rispettate.

Infatti, sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale e il vicesindaco Luigi Carobene che hanno provveduto a richiamare l’individuo e a denunciarlo. La cosa più incredibile è che l’uomo è giunto da Castel San Giorgio a Cetara a bordo della sua bicicletta.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button