Cronaca

Salerno, a 99 anni è costretta a casa per il Covid: nel cassetto trova un buono fruttifero da 100mila euro

Anziana di Salerno trova buono postale fruttifero da 100mila euro durante l'isolamento per la positività al Covid

Una anziana di Salerno trova un buono postale fruttifero da 100mila euro durante l’isolamento per Covid. La fortunata protagonista di questa storia è la signora Giorgia Zuliani, 99 anni. Nelle scorse settimane è risultata positiva al Covid dopo essere tornata in città da Udine dove, da sempre, vive diversi mesi dell’anno prima di far ritorno nella sua Salerno.

Covid, anziana di Salerno trova buono postale fruttifero da 100mila euro durante l’isolamento 

La donna – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città – si è così ritrovata costretta in casa e per trascorrere le lunghe giornate in attesa del tampone negativo si è messa a sistemare i mobili. E facendo ordine in un cassetto ha trovato un buono postale fruttifero risalente al 1986. A farlo fu il marito ed all’epoca valeva 10 milioni di lire. Oggi, dopo 35 anni, vale quasi 100mila euro.

Peccato che Pote Italiane abbia calcolato il tasso di interessi al ribasso, offrendo alla dona quasi la metà, ovvero 54mila euro. Per questo motivo la signora Zuliani e i suoi parenti si sono rivolti all’associazione Giustitalia i cui avvocati si sono messi in moto per far valere i diritti della donna.

La donazione in beneficenza

In attesa dell’esito della battaglia legale, la signora Zuliani ha già fatto sapere che parte della cifra sarà donata ad enti ed associazioni impegnate nella lotta al Covid.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto