Cronaca

Battipaglia, il contagio non si ferma: superati i 100 casi covid in città

Morta un'anziana risultata positiva al test domenica scorsa: è la seconda vittima

Covid, situazione critica a Battipaglia: superati i 100 casi, 3 delle persone contagiate sono ricoverate in ospedale, 1 è guarita e, purtroppo una è morta. La seconda vittima del virus in città è un’anziana, che era risultata positiva al test domenica scorsa. Subito trasferita all’ospedale Da Procida di Salerno, è morta venerdì pomeriggio, le esequie si sono svolte ieri.

Covid, superati i 100 casi a Battipaglia: c’è una seconda vittima

Il contagio non si ferma a Battipaglia: poco fa la sindaca Cecilia Francese ha fatto il punto della situazione, con un post pubblicato sulla sua pagina social.

 

Le parole della sindaca Francese

Attualmente registriamo:
112 persone positive al #Covid19 di cui 3 di esse risultano essere ospedalizzate.
Inoltre:
1 persona guarita;
1 persona deceduta.
“Stiamo registrando anche i primi casi positivi sintomatici: pazienti con febbre alta, mal di gola, tosse, perdita del gusto. E’ assolutamente necessario potenziare l’Usca: non è più accettabile che una città di 50 mila abitanti come Battipaglia debba andare a fare i tamponi a Campigliano, la cui struttura deve coprire anche i comuni dei Picentini, Bellizzi e Pontecagnano Faiano. Dunque, l’Usca va attivata anche da noi”.


 

⚠️ Attualmente registriamo:

1️⃣1️⃣2️⃣ persone positive al #Covid19 di cui 3️⃣ di esse risultano essere…

Pubblicato da Sindaca Cecilia Francese su Domenica 25 ottobre 2020

 


La seconda vittima

La seconda vittima del covid a Battipaglia è un’anziana, residente nei pressi della stazione. Secondo quanto si apprende, la donna soffriva di patologie pregresse. Lascia quattro figli, uno dei quali lavora come medico proprio a Battipaglia.

Primo decesso a luglio

A luglio era morta una donna, che aveva contratto il covid ad Eboli. Dal Campolongo Hospital la donna era stata trasferita a Telese Terme salvo poi fare ritorno all’ospedale di Eboli. Il decesso era avvenuto nella notte di sabato 11 luglio. La 71enne si era recata a Campolongo per un intervento all’anca.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto