Cronaca

Salerno, organizzata una preghiera per la fine della pandemia Covid

Covid, al Comune di Salerno preghiera per la fine della pandemia.  Nel corso della celebrazione sarà rievocata la Giornata della Memoria

Una preghiera per la fine della pandemia Covid. Il Salone dei Marmi nel Palazzo di Città del Comune di Salerno ospiterà giovedì 27 gennaio alle ore 16 una Preghiera per la Pace e la fine della Pandemia. La manifestazione è organizzata dalla Scuola di Dialogo Interreligioso ed Interculturale con il patrocinio del Comune di Salerno.

Covid, a Salerno preghiera per la fine della pandemia

Dopo il saluto introduttivo del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli il programma della celebrazione, condotta dal Vicario Episcopale mons. Alfonso Raimo, prevede gli interventi di:

  • Mohamed Hedi Khadhraoui, Imam Moschea di Battipaglia
  • Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno
  • Arch. Silvio Cossa per la comunità Baha’i
  • Oreste Pastore, Comunità di Sant’Egidio Salerno
  • Prof. Gianfranco Macrì, Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione, Università degli Studi di Salerno
  • Giuseppe Palatucci istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
  • Padre Bogdan Filip, Parrocchia Ortodossa Romena di “S. Matteo Apostolo ed Evangelista” di Salerno e Provincia – Decano Missionario della Campania
  • Pastore Antonio Celenta, pastore Chiesa Evangelica Battipaglia e Fisciano
  • Gurdwara Battipaglia Presidente comunità sikh: Salinder Singh

L’evento

L’iniziativa raccoglie, nella casa democratica e civile dei cittadini salernitani, gli uomini e le donne di fede e di buona volontà per costruire insieme un mondo migliore nel rispetto delle reciproche storie e diversità. Nel corso della celebrazione sarà rievocata la Giornata della Memoria e si innalzerá, secondo le intenzioni di Papa Francesco, una preghiera speciale per l’Ucraina sull’orlo di una guerra sanguinaria.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button