Cronaca

Covid Eboli, la storia: guarita dopo due mesi in terapia intensiva

Eboli, la storia di una paziente colpita dal Covid e rimasta per oltre 40 giorni in terapia intensiva. Protagonista, la signora Lina Passaro

Eboli, la storia di una paziente colpita dal Covid e rimasta per oltre 40 giorni in terapia intensiva. Protagonista, la signora Lina Passaro, 65 anni, originaria di Perdifumo e residente ad Eboli.

Eboli, due mesi in terapia intensiva: la storia

La figlia della signora Lina, come riporta Il Mattino, ha scritto una lettera commovente per il ritorno a casa della madre e ringraziare i medici che le hanno salvato la vita. “Mamma è entrata in un ospedale trovando tute bianche, mascherine, visiera e sguardi di occhi spenti dalla preoccupazione e avendo con sé la paura di non farcela. Oggi non lascia un ospedale con uno staff medico, ma saluta una grande famiglia che non l’ha lasciata mai sola, ha creduto in lei come i suoi familiari, ha esultato con lei ad ogni miglioramento e si è fatta portavoce di quell’affetto, quelle carezze e quell’amore che la sua famiglia non poteva donarle. Quaranta giorni fa entrava in ospedale colma di paura e oggi esce inseguendo quella luce piena di speranza e gratitudine”.


Articoli correlati

Back to top button