Cronaca

Covid a Nocera Superiore: nuova stretta sulla movida, si valuta la chiusura dei parchi

Con l’aumento dei contagi da Coronavirus che si sta verificando nel comune di Nocera Superiore, il sindaco Giovanni Maria Cuofano, invita la cittadinanza al rispetto delle regole e sta pensando alla possibile chiusura di parchi e villette. Il primo cittadino ha disposto servizi di controllo su tutto il territorio insieme al Comando di Polizia Locale, sia all’aperto che negli esercizi commerciali, per verificare l’utilizzo della mascherina e scongiurare il rischio assembramenti.

Coronavirus a Nocera Superiore: le raccomandazioni del sindaco

Com’è avvenuto durante il momento più difficile del lockdown anche adesso dobbiamo resistere per contenere la diffusione del virus ognuno deve fare la sua parte, rispettando le regole ed adottando ogni misura di protezione e prevenzione.

Ci aspettiamo una grande prova di maturità da parte della comunità com’è accaduto durante la fase più acuta del contagio se vogliamo evitare ulteriori misure drastiche. Per quanto riguarda la chiusura di parchi pubblici e villette valuteremo, all’esito dei controlli avviati, se sarà necessario o meno, ma questa decisione dipenderà dal senso di responsabilità dei cittadini“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto