Cronaca

Covid in provincia Salerno, indice dei contagi triplicato: 1.262 casi ogni 100mila abitanti

Sono 1998 i tamponi positivi comunicati ieri, venerdì 7 gennaio, dall'Unità di crisi, che portano la conta complessiva a 106.319

Il Covid fa paura in provincia di Salerno: triplicato l’indice di contagi, che raggiunge quota 1.262 casi ogni 100mila abitanti. Sono 1998 i tamponi positivi comunicati ieri dall’Unità di crisi, che portano la conta complessiva a 106.319. A preoccupare maggiormente è la situazione a Cava de’ Tirreni, dove i contagi salgono a 1.648. Due i decessi a Mercato San Severino nella giornata di ieri.

Covid nel Salernitano: aumentano in contagi tra i Comuni

I contagi, come riportano Il Mattino, sono più numerosi tra i più giovani. Sono 2.800, infatti, i positivi tra 0 e i 19 anni, la fascia di età che ha subito l’impennata maggiore nei giorni scorsi. A preoccupare di più, però, sono i ragazzi tra i 14 e 19 anni di età, a causa dell’aumento a 1.019 positivi. Per questo motivo, diventa quanto più importante rinfoltire il plotone dei vaccinati con la terza dose. Proprio in questi giorni, però, in questa fascia d’età i genitori riscontrano l’impossibilità di registrare i propri i figli in piattaforma.

A causa della mancanza di dosi Pfizer, infatti, la piattaforma non consente di andare avanti con l’operazione, perché le informazioni al momento non sono disponibili. Problemi anche per tanti salernitani che corrono in questi giorni alla vaccinazione. Entrando nella piattaforma regionale, la stessa rimanda ai soli centri vaccinali della provincia, nonostante i quattro hub attivi in città. Come prima data disponibile risulta il 12 gennaio in alcuni centri dell’Agro.

L’andamento dei contagi in provincia

Si triplica l’indice di contagio in provincia di Salerno. Sono 1998, intanto, i tamponi positivi comunicati ieri dall’Unità di crisi. Preoccupa Cava de’ Tirreni, dove sono 1648 le persone attualmente positive. Sono 4 i ricoverati in ospedale. A Buccino 8 nuovi positivi al molecolare (che si aggiungono ai 36 di ieri) e 33 nuovi positivi all’antigenico, per un totale di 77 positivi presenti sul territorio; 16 positivi a Petina; a Ravello 3, 108 totali e 3 guariti; a Centola 103 casi; a Scala 34 nuovi positivi e 67 totali; ad Alfano 10 nuovi positivi, due guarigioni e 48 attuali positivi; ad Agropoli 36 nuovi casi, 11 guariti e 318 positivi totali (non si segnalano casi gravi); ad Amalfi 42 nuovi casi e 253 persone alle prese col virus; a Giffoni Sei Casali 20 nuovi positivi e 134 totali; a Bracigliano altri 26 casi e 114 totali; a Mercato San Severino 40 nuovi contagi e 324 totali.

La situazione in Campania

Diminuiscono i nuovi positivi ma cresce la curva dei contagi in Campania, complice la prevedibile flessione dei tamponi nel giorno dell’Epifania. Numeri alla mano, il virus fa registrare 9.739 positivi su 57.570 tamponi esaminati, 6.773 in meno di ieri con 58.841 test processati in meno. Sono 19 i decessi contati ieri. Cresce ancora il numero dei ricoveri ospedalieri: 929 ricoverati con sintomi, 61 in più di ieri, e 70 malati in terapia intensiva, tre in meno.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button