Cronaca

Covid a Salerno, niente Luci d’artista. Loffredo: “Avremo piccole installazioni”

Covid a Salerno, niente Luci d’artista per il 2020, annullate le consuete manifestazioni, niente installazioni, come da tradizione, ma solo “piccole illuminazioni”: lo ha detto l’assessore comunale al Commercio, Dario Loffredo, a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo cartellone di favole teatrali, portate in scena dalla Compagnia dell’Arte.

Salerno, Luci d’artista: Loffredo “Annullate a causa del covid”

Non ci saranno le luminarie d’artista ma installeremo piccole illuminazioniha dichiarato l’assessore – Causa Covid, ci saranno luci in forma ridotta, sugli assi viari principali. Dobbiamo convivere con il virus fino a quando non ci sarà il vaccino. Convivere non vuol dire non vivere ma vivere rispettando le regole”.

I commercianti e il distanziamento

La maggioranza dei commercianti sta facendo la propria parte. A Salerno hanno chiuso le saracinesche per 70 giorni, prima di qualsiasi ordinanza. I commercianti mantengono il distanziamento e sono tutti dotati di equipaggiamento anti Covid. Vale per la maggioranza dei commercianti, dei ristoratori e degli american bar.

Rispettare le regole

Lo fanno a tutela propria – sono genitori, hanno figli – ma anche perché tutti hanno capito che se non c’è distanziamento la gente non frequenta i locali. Se utilizzeremo mascherina e gel per le mani, tutto sarà protetto e non andremo incontro a chiusura. Auspico che si possa andare incontro ad un Natale di speranza“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button