Cronaca

Anche a Salerno la protesta dei ristoratori disobbedienti: “Aperti a cena, perché no?”

Anche a Salerno la protesta dei ristoratori contro le norme anti Covid. Appuntamento per la serata di domani, venerdì 15 gennaio

Anche a Salerno ristoratori si preparano alla protesta contro le restrizioni anti Covid. Un flash mob organizzato a livello nazionale dal collettivo Tutela nazionale imprese che comprende circa 40mila aziende attive nel settore Horeca.

Covid, anche a Salerno la protesta dei ristoratori

L’appuntamento – come riportato da Il Mattino – è per la serata di domani, venerdì 15 gennaio. I ristoratori simuleranno un’apertura serale, accogliendo i clienti ai tavoli con tanto di musica di sottofondo, rispettando le norme anti Covid.

L’iniziativa

Non saranno serviti cibo e bevande ma sarà solo una manifestazione di protesta nei confronti del governo che nel nuovo decreto Dpcm ha confermato la chiusura per bar ristoranti in zona arancione e zona rossa mentre in zona gialla la chiusura è fissata alle 18.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto