Cronaca

Covid Salerno, contagi in calo ma terapie intensive piene

Nonostante il calo dei contagi in provincia di Salerno, la pressione sulle terapie intensive resta ancora alta. "Bisogna stare molto attenti"

Nonostante il calo dei contagi in provincia di Salerno, la pressione sulle terapie intensive resta ancora alta. Il tassi di occupazione dei posti letto si attesta all’80 per cento. Come riporta Il Mattino, è leggermente in diminuzione gli arrivi al pronto soccorso.

Salerno, terapie intensive sature

Il Covid sembra allentare la presa in provincia di Salerno. Ciò nonostante, la situazione nelle terapie intensive resta critica. I pazienti necessitano di molto più tempo per guarire, così come spiegano dal dipartimento dell’area critica dell’Asl. “Rivolgo un invito a tutti a restare ancora molto cauti e a indossare le mascherine. Evitiamo atteggiamenti eccessivamente liberi, soprattutto per quanto riguarda gli assembramenti, perché siamo in una situazione in cui ancora bisogna stare molto attenti”, dichiara il direttore Fernando Chiumiento.


Articoli correlati

Back to top button