Cronaca

Covid, la sindaca Francese vieta la vendita di cibo e bevande dai distributori automatici

La sindaca di Battipaglia ha emesso una nuova ordinanza, valida fino al 21 febbraio

Covid, stop alla vendita di cibi e bevande dai distributori automatici: l’ultima ordinanza della sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese. Il provvedimento sarà valido fino al 21 febbraio.

Covid, Battipaglia: stop alla vendita dai distributori automatici

Stop alla vendita di cibi e bevande dai distributori automatici. È questa la decisione della sindaca di Battipaglia, alla luce dei numerosi episodi, segnalati dalle Forze di Polizia, relativi a fenomeni di assembramento nelle ore in cui scatta il coprifuoco, proprio a causa dei distributori automatici, fonte di approvvigionamento per coloro che non rispettano le regole.

L’ordinanza

Da qui, la decisione della sindaca di chiudere tutto, secondo gli orari di chiusura rispettati anche da bar e ristoranti. Di seguito uno stralcio dell’ordinanza:

“Sospesa, dalle ore 18:00 e sino alle ore 05:00 del giorno successivo, tutti i giorni sia festivi che feriali, con decorrenza immediata e sino a tutto il 21/02/2021, l’attività di vendita di alimenti e bevande mediante apparecchi automatici (cosiddetti h24), effettuata in appositi locali ad essa adibiti in modo esclusivo ed aventi accesso diretto da spazi aperti pubblici e/o di uso pubblico”.


Scarica qui l’ordinanza completa


 

Articoli correlati

Back to top button