Cronaca

Covid: vaccinazioni straordinarie a Battipaglia, Bellizzi, Montecorvino Rovella, Capaccio e Roccadaspide

Ecco tutte le informazioni

Vaccinazioni straordinarie nel primo weekend di maggio a Battipaglia, Bellizzi, Montecorvino Rovella, Capaccio Paestum e Roccadaspide. A comunicarlo l’Asl Salerno dopo aver indetto una due giorni di vaccinazioni a Salerno Città. A partite dalle 9 e fino alle 20 di sabato 1 e domenica 2 maggio over 80, fragili e fascia di età 60-79 anni saranno vaccinati negli hub individuati dalle autorità competenti.

Covid, vaccinazioni straordinarie in provincia di Salerno: tutte le informazioni

A Battipaglia sono due i punti vaccinali individuati: l’ospedale Santa Maria della Speranza sarà dedicato agli over 80, anche non iscritti in piattaforma, dei comuni di Battipaglia, Bellizzi e Olevano sul Tusciano oltre che 500 appartenenti alla categoria dei fragili già convocati. Al Pala Schiavo si vaccineranno, invece, gli utenti dai 60 ai 79 anni. Sono previste 500 vaccinazioni, di cui 350 programmate e 150 destinate a chi si presenterà senza prenotazione ma appartenente alla suddetta fascia d’età.

Anche a Bellizzi sono previste 500 inoculazioni con le stesse modalità saranno somministrate al palazzetto dello sport Enrico Berlinguer. A Capaccio Paestum saranno somministrate 500 dosi presso la palestra comunale in viale della Repubblica.

Vax day a Montecovino e Roccadaspide

A Montecorvino Rovella invece un solo giorno il 1° maggio per 500 somministrazioni alla palestra comunale di via Piano dove sono stati convocati cittadini fra i 60 e i 79 anni oltre che di Montecorvino Rovella anche di Acerno. Anche in questo caso come nei precedenti 350 sono convocazioni programmate e 150 destinate a chi si presenterà. Infine a Roccadaspide, presso l’unità operativa mobile, il giorno 1 maggio dalle 9 alle 18 si potranno somministrare 500 vaccini agli iscritti alla piattaforma regionale.

Articoli correlati

Back to top button