Cronaca

Crac hotel Ancora: rinvio a giudizio per commercialista e proprietario

Il commercialista Franco Salerno, la sorella Pina e Mario Castagna, sono stati rinviati a giudizio per bancarotta fraudolenta preferenziale.

La decisione è stata presa dal gup Donatella Mancini accogliendo la richiesta di rinvio a giudizio fatta dalla procura salernitana a carico dei tre imputati.

Il processo ha avuto inizio in seguito al fallimento della società Trifoglio che gestiva l’hotel Ancora, sito sulla litoranea di Pontecagnano Faiano.

I tre imputati ora dovranno difendersi in un dibattimento in cui agli indizi di colpevolezza raccolti dalla pubblica accusa verranno contrapposte le prove a discarico.

Ai tre imputati, secondo quanto riportato da Il Mattino, sono imputati dei reati commessi, secondo l’accusa, tra il 2014 ed il 2015, quando la società fu dichiarata fallita.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button