Nascondeva otto dosi di crack in bocca, arrestato insospettabile pusher di Pagani

acerno-spacciatore-reddito-di-cittadinanza

Aveva ben otto dosi di crack nascoste in bocca. Una l'aveva appena ceduta ad un acquirente che si era avvicinato alla sua auto a bordo di un'altra vettura

Aveva ben otto dosi di crack nascoste in bocca. Una l’aveva appena ceduta ad un acquirente che si era avvicinato alla sua auto a bordo di un’altra vettura. I carabinieri hanno osservato la scena da una certa distanza, intervento appena si è consumato lo scambio. L.P., 40 anni, è un incensurato.

Arrestato insospettabile pusher di Pagani

Paganese, mai un problema con la giustizia prima. Un altro insospettabile arruolato nel circuito cittadino dello spaccio. È finito in manette mercoledì pomeriggio, in via Carlo Tramontano, nell’ambito dell’ennesima attività antidroga condotta dai miliari della tenenza di via De Gasperi. Ben otto le dosi di crack sequestrate: il 40enne le aveva nascoste in bocca, per tenerle al sicuro e consegnarle poi, all’occorrenza. L’altro ieri pomeriggio, quando è scattato l’intervento degli uomini dell’Arma, coordinati dal tenente Simone Cannatelli, l’incensurato aveva appena ceduto una dose.

Restando in macchina, alla quale si era avvicinato l’acquirente di turno, alla guida di un’altra vettura. I carabinieri hanno atteso il momento giusto per intervenire e bloccarlo. Il 40enne nulla ha potuto per evitare di essere arrestato.

TAG