Cronaca

Criminalità in Italia: provincia di Salerno al 44esimo posto nella classifica del Sole 24 Ore

Con 31.053 denunce, Salerno ottiene un indice di 2841,7 per ogni 100.000 abitanti

Criminalità in Italia, la provincia di Salerno è al 44esimo posto nella classifica generale pubblicata dal Sole 24 Ore. Con 31.053 denunce, Salerno ottiene un indice di 2841,7 per ogni 100.000 abitanti. La città, che lo scorso anno aveva registrato – 12%, ha adesso un indice del 3% in più se si va a considerare la variazione del primo semestre dal 2020 al 2021.

Criminalità: aumentano le denunce a Salerno

Lo studio del Sole 24 Ore – che riporta i dati provenienti dal Dipartimento di pubblica sicurezza – offre anche una panoramica della situazione per le province italiane in base al tipo di reati. In particolare, Salerno, sul fronte danneggiamenti è tra le ultime posizionandosi 97esima su 106 province con 2150 denunce registrate e 197 come incidenza ogni 100mila abitanti. Per le minacce, poi, la nostra città è 6ª, mentre è 15ª nella classifica relativa alle denunce per percosse. In merito a furti e scippi, Salerno si conferma al 31º posto con 135 denunce e si attesta 15ª nella classifica per furti di motorini. Poco meno di 2000 i furti di auto, invece, con la decima posizione.

Trentasette, inoltre, le denunce per riciclaggio collocando la città in 29° posizione. Ancora, per le rapine, Salerno è 31ª con 275 denunce e per furti in abitazione la nostra città è 80°. Non incoraggianti, i dati sugli incendi: la nostra città è all’8° posto. Infine, siamo al 18° posto per contrabbando e al 77° per stupefacenti.

La classifica generale

In generale, i dati del report segnalano un aumento complessivo delle denunce del 7,5% sul 2020, mentre sono in calo (-17%) sul 2019. Tornano ad aumentare gli scippi (+35%), i furti di auto e moto (+16%), le violenze sessuali (+18%, in media 13 denunce al giorno), le violenze urbane e risse, con ben 224 episodi di minacce e percosse ogni 24 ore. I reati sul web, poi, continuano a fare registrare un boom: 800 al giorno, mentre il numero di persone segnalate per questo tipo di delitti è aumentato del 133%.

Articoli correlati

Back to top button