Politica

De Luca, termovalorizzatore: la procura chiede il peculato

Chiesta riqualificazione della pena a carico di Vincenzo De Luca (neo governatore della Regione Campania) da parte della Procura di Salerno.

Il sostituto procuratore Roberto Penna ha firmato l’appello per l’abuso d’ufficio chiesto per De Luca riferito alla realizzazione del termovalorizzatore, nel periodo in cui quest’ultimo era ancora sindaco.

Mentre, per il procuratore capo Corrado Lembo, che ha controfirmato l’appello, De Luca deve rispondere di peculato per la stessa vicenda.

Oggi, gli avvocati del neo governatore hanno fatto richiesta di assoluzione presentando l’istanza di appello ai giudici di secondo grado, in quanto il fatto non sussiste.

 Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto